Documento senza titolo
 
   
 
 
 
 
 
   
 
 
 


Italia Benessere - Elenco prodotti

Menu
  :: Catalogo
     
  :: PhotoGallery
     
  :: VideoGallery
     
  :: GuestBook
     
  :: Download
     
:: Area Riservata
 
  :: Contatti

NewsLetter

Iscriviti Cancellati


 



Italia Benessere - Articolo: EFFETTI CURATIVI DELLA MAGNETOTERAPIA


EFFETTI CURATIVI DELLA MAGNETOTERAPIA
SETTORI DI UTILIZZO

Riabilitazione, ortopedia, chirurgia e traumatologia, dermatologia, neurologia, reumatologia, balneologia, medicina interna, medicina sportiva, ginecologia, urologia, pediatria, gerontologia, stomatologia.

 

 Gli effetti curativi del campo magnetico a bassa frequenza a impulsi (NPMP)

 

Le modifiche biologiche nei tessuti, creati dal campo magnetico a bassa frequenza a impulsi, si possono sfruttare positivamente per una serie di disturbi. Si possono suddividere gli effetti in sei gruppi fondamentali di cure ed effetti:

 

antidolorifico (analgesico)

miorilassante (rilassa lo spasmo)

contro i gonfiori (contro gli edemi)

vasodilatante (allarga i vasi sanguigni)

disintossicante (elimina le sostanze nocive) e accelera il metabolismo

curativo e rigenerante, contro le infiammazioni e contro i reumatismi

(Per approfondire clicca qui)

 

 

Alopecia androgenetica (Calvizie) - Alta pressione sanguigna (ipertensione) - Artralgia o artrosi delle articolazioni della spalla - Artrosi delle articolazioni del ginocchio e dell'anca - Ascessi - cura degli ascessi cronici arteriosi e venosi - Ascesso tibiale - Asma - Bronchite - Bruciore retrosternale - Cartilagine (rigenerazione) - Cellulite - Cistite - Convalescenza - Disfunzione sessuale degli uomini - Disturbi di perfusione degli arti inferiori e degli arti superiori - Dolore - effetto anti - dolore - effetto analgesico - Dolori del collo del piede, delle caviglie, gonfiore delle caviglie, stati post – incidente - Dolori del nervo trigemino - Dolori di testa - Dolori nella colonna cervicale - Dolori provenienti dalla zona della colonna toracica - Edema, effetto anti - gonfiore , effetto anti – edema - Emicrania - Emorroidi - Ernia del disco intervertebrale - Fratture - supporto della guarigione - Ginocchio - danneggiamento del menisco (per es. dopo un incidente) - Glaucoma e aumento della pressione oculare - Gomito del tennista - Gotta - Herpes zoster - Ictus - Infiammazione (flogosi) - l'effetto antinfiammatorio - Infiammazione delle articolazioni della mano e del polso - Infiammazione dell'ovidotto - della prostata - Ipotiroidismo - Ischemia miocardiaca - Mal di denti - Malattia ulcerosa cronica dello stomaco -Metabolismo (l'influenza della trasformazione della materia) - l'effetto disintossicante Miorilassamento - Operazione dell'anca (anche endo - protesi) - Osteoartrite, artrite - Osteoporosi e osteocondrosi - Otite - Parodontosi - Piede diabetico - Poliartrite progressiva - Polineuropatia - Pressione dei nervi, sindromi delle radici, la sindrome cervicale - Problemi con la circolazione sanguigna negli arti inferiori, dolori nei polpacci a riposo/camminando - Pseudoartrosi (sostegno della guarigione) - Psoriasi - Raffreddore - raucedine, infiammazione della laringe, tonsillite - Reni - Reumatismo - Rigenerazione del fegato - Rigenerazione della colonna cervicale e della colonna toracica - Rigidità della articolazione della spalla - Rilassamento - Sciatalgia - Sclerosi multipla - Sindrome del tunnel carpale - Singhiozzo - Sinusite e raffreddore - Sport agonistico - Stanchezza muscolare - Stati post-operazione - Sterilità femminile post - infiammazione - Stitichezza - Tinitus - Varicosi - Vasodilatazione - miglioramento della circolazione sanguigna.

 

 


 
Italia Benessere - - P.iva 07492280636